Archivi categoria: Brand awareness

Come migliorare la propria visibilità online con Google grazie ai posizionamenti gestiti

Come trovare nuovi Clienti grazie alla Rete display di Google

I posizionamenti gestiti sono una funzionalità di AdWords che permette di controllare e selezionare i siti, i video, le applicazioni o le pagine della Rete Display di Google su cui pubblicare annunci.

Ad esempio, conoscendo un sito web molto frequentato dai propri potenziali Clienti, è possibile aggiungerlo come posizionamento gestito.

Quali vantaggi offrono i posizionamenti gestiti?

1. Controllo diretto sulla pubblicazione degli annunci all’interno di pagine web, video e applicazioni della Rete Display

2. Possibilità di assegnare un’offerta più alta ad un posizionamento su cui l’annuncio ha un buon rendimento per avere più visibilità su di esso, oppure decidere di ridurre l’offerta per un posizionamento che non genera un numero sufficiente di conversioni

3. Possibilità di utilizzare i posizionamenti gestiti anche contemporaneamente a quelli automatici per pubblicare annunci

Scopri come attivare i posizionamenti gestiti

Annunci

Ultima tappa della #OAKadventure: la Oakheart box Bacardi rientra alla Social Media Week di Milano

Il 20 febbraio, durante la prossima Social Media Week, Milano sarà l’ultima tappa della #OAKadventure, il giro del mondo in 5 mesi di una Oakheart box Bacardi.

In occasione della scorsa BlogFest, Bacardi ha coinvolto giornalisti, influencers della rete, blogger, instagramer incoraggiandoli a pubblicare su Instagram o Twitter – menzionando @Bacardi_tweets e utilizzando l’hashtag #OAKadventure – l’immagine di un oggetto che rappresentasse i concetti di viaggio, scoperta, divertimento.

I 50 oggetti selezionati hanno girato il mondo in compagnia di Oakheart, il nuovo distillato di casa Bacardi.

Ad ogni tappa – Amsterdam, Berlino, Hong Kong, Perth, Istanbul – gli oggetti-avventura della Oakheart box sono stati scambiati con quelli offerti dai blogger di volta in volta intervenuti, per cui la domanda è: cosa conterrà la cassa al suo ritorno?

Alla serata conclusiva alla Terrazza Martini – 20/02/2013 alle 18.30 – sono invitati i 50 fortunati estratti alla BlogFest e tutti coloro che, nel corso di questi mesi, hanno scritto un post, un tweet o un post su Facebook sulla #OAKadventure: stampandolo o mostrandolo sul mobile potranno ricevere una sorpresa brandizzata Bacardi.


Come fare pubblicità a un’impresa locale, un negozio, un ristorante su Google e Google Maps

Per promuovere imprese locali ed esercizi commerciali, Google mette a disposizione uno strumento specifico: Adwords Express, per raggiungere nuovi potenziali clienti nella propria zona.

IMMAGINEQuando le persone cercano su Internet – da PC o cellulare – nella tua area geografica i prodotti o servizi che offri, Adwords express dà visibilità alla tua attività, visualizzando un annuncio sopra o accanto ai risultati di ricerca.

 
IMMAGINE La tua attività commerciale verrà inoltre contrassegnata con un segnaposto blu su Google Maps, dandole così risalto agli occhi dei potenziali clienti.

Chi visualizzerà il tuo annuncio, potrà così contattarti via web, telefonicamente o di persona.

 

 

Per utilizzare Adwords express, occorre attivare un account AdWords, scrivere l’annuncio, impostare il budget della campagna

 

Vuoi maggiori informazioni?

Richiedile da qui


Novità 2013 da Google: come raggiungere potenziali clienti con le Campagne pubblicitarie potenziate per PC Tablet Smartphone

Oggi, le persone sono costantemente connesse a internet e passano da un dispositivo ad un altro per comunicare, fare shopping e divertirsi. Vogliono risultati che siano coerenti con il luogo dove si trovano, con quello che fanno, e quando lo fanno. Una Campagna potenziata permette di personalizzare facilmente gli annunci e aggiustare le offerte di CPC sulla base di luogo, dispositivo internet utilizzato e ora del giorno che caratterizzano l’utente.

 

Vantaggi

IMMAGINE  Marketing multi-dispositivo

I potenziali clienti cercano attività, imprese, soluzioni dal proprio computer, tablet e smartphone passando da un dispositivo all’altro. Per essere trovati, occorre essere sempre presenti, indipendentemente dal luogo e dal momento in cui gli utenti cercano. Le Campagne potenziate sono progettate per aiutare le imprese e gli esercizi commerciali ad avere successo in un mondo in cui si è costantemente connessi.

 

IMMAGINE  Il contesto è importante

AdWords ha sempre permesso di raggiungere potenziali clienti in base alla loro intenzione. Questo è ciò che lo rende così efficace. Ma ora AdWords consente anche di sfruttare le peculiarità del contesto. Il contesto, vale a dire la località, l’ora del giorno e il dispositivo, è importante e offre maggiori possibilità di raggiungere gli utenti con messaggi più pertinenti.

 

IMMAGINE  Esigenze di misurazione

Le Campagne potenziate consentono di misurare i nuovi tipi di conversione sui vari dispositivi. Ad esempio, i clienti possono effettuare un acquisto per telefono o scaricare un’app. I rapporti avanzati e le nuove funzioni consentono di misurare meglio tutto il valore del marketing multi-dispositivo.

 

Potenti strumenti di marketing per ogni tipo di dispositivo

IMMAGINELe Campagne potenziate danno la possibilità di gestire le offerte per dispositivi, località e orari del giorno diversi, il tutto da una singola campagna, utilizzando gli aggiustamenti delle offerte. In tal modo si possono raggiungere i clienti più interessanti e contattarli in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo. Si può impostare più aggiustamenti delle offerte per scegliere i target che ritieni più importanti e AdWords stabilirà automaticamente quale sia l’annuncio più idoneo alla pubblicazione.

Discount Mattress vuole raggiungere i clienti che utilizzano dispositivi mobili nel raggio di 5 km dal proprio negozio durante l’orario di apertura. Ora, con una singola campagna che raggiunge gli utenti indipendentemente dal dispositivo che usano, Discount Mattress può aumentare facilmente le offerte del 20% per un potenziale cliente che effettua ricerche tramite il proprio smartphone e che si trova entro 5 km dal negozio; oppure può ridurre le offerte del 30% durante le ore in cui il negozio è chiuso.

 

 

Annunci intelligenti per i diversi contesti degli utenti

IMMAGINE

Le Campagne potenziate consentono di pubblicare l’annuncio e l’estensione più appropriati, ad esempio sitelink e numeri click-to-call, in base al contesto dell’utente e alle funzionalità del dispositivo. Ciò significa che puoi mostrare il messaggio più adatto a ogni utente nel momento più opportuno.

Sandra ha un negozio di fiori e ha un sito web su cui i clienti possono effettuare ordini online.

All’interno di una singola campagna, Sandra può personalizzare il titolo dell’annuncio, il testo dell’annuncio e le pagine di destinazione in modo che chi utilizza uno smartphone possa visualizzare gli annunci che indirizzano verso il sito mobile, mentre gli utenti che usano computer e tablet visualizzano i link che rimandano al sito web per desktop.

Durante l’orario di apertura del suo negozio, Sandra utilizza annunci contenenti link a uno store locator nonché il numero di telefono del negozio per gli utenti di smartphone. Quando il negozio chiude alle 19:00, imposta gli annunci in modo che vengano visualizzati solo i link al suo sito web dove gli utenti possono effettuare ordini. Grazie alle campagne potenziate, Sandra può stabilire quando e su quali dispositivi mostrare le estensioni.

 

Rapporti avanzati per nuovi tipi di conversione

IMMAGINEI dispositivi di oggi offrono ai clienti molti più metodi per interagire con la tua attività commerciale rispetto al passato. I clienti possono generare conversioni tramite un sito web, fare un acquisto per telefono, scaricare un’app o iniziare una ricerca da un dispositivo e completare un’azione o un acquisto con un altro. Le Campagne potenziate continueranno a offrire rapporti avanzati e nuove funzioni che ti consentiranno di misurare meglio il ritorno sull’investimento di marketing in relazione ai diversi dispositivi.

L’agenzia immobiliare di Stefano pubblicizza un’app per cellulari che facilita la ricerca di una nuova casa per gli acquirenti. Stefano indica anche il numero di telefono della sua attività negli annunci per consentire a potenziali clienti di contattarlo. Le campagne potenziate aiuteranno Stefano a misurare i nuovi tipi di conversione.

 

 

Vuoi maggiori informazioni?

Richiedile da qui


6 utili suggerimenti per aumentare le vendite grazie ai Social media

Quando si parla di Social media, spesso si parla di reputazione: migliore è la tua reputazione, più possibilità hai di ottenere fiducia. Più fiducia ottieni, più probabilità hai di vendere.

Ha un senso, ma è diventato talmente senso comune da limitare l’utilizzo dei Social media alla costruzione di reputazione.

Molte imprese però utilizzano i Social media per provocare un incremento delle vendite. Utilizzano cioè il c.d. Social selling, in attività di e-commerce (B2C) o di lead generation (B2B).

Ecco alcuni suggerimenti per sfruttare i Social media per incrementare le vendite

1. Crea una raccolta di success story

Una delle principali sfide che le aziende devono affrontare è motivare e aiutare la forza vendita.
Fornire ai venditori video, contenuti e contributi su casi di successo significa aiutarli a fare più efficacemente il loro lavoro.

2. Trai vantaggio dalla creazione di contenuti originali

Pianificare un’efficace strategia di creazione e condivisione di contenuti pensati per rispondere alle attese del mercato, garantisce un elevato livello di coinvolgimento dei potenziali clienti.
I Social media possono aiutarti sia quando hai bisogno di comprendere bisogni e valori dei tuoi potenziali clienti, sia quando vuoi condividere con loro le tue offerte.

3. I tuoi migliori portavoce sono i tuoi dipendenti e colleghi

Cerchi esperti del tuo settore che possano parlare a favore della tua impresa? Cerca fra dipendenti e colleghi.
Puoi selezionare e formare un team di persone interne alla tua azienda autorizzate a raccogliere e condividere contenuti, video, filmati, foto etc. sui Social media, definire standard e processi per la raccolta dei materiali e la pubblicazione: otterrai materiali interessanti praticamente a costo zero.

4. Incoraggia la sperimentazione e accetta i fallimenti

Gestire una strategia di Social media marketing può significare due cose: imporre rigide guidelines o definire metriche di valutazione oggettiva di successi e fallimenti.
La prima ipotesi rischia di imbrigliare la creatività, la seconda presuppone la capacità di considerare i fallimenti come a opportunità di miglioramento.

5. Ascolta i clienti e segui i loro consigli

Raccogli i commenti e le valutazioni dei tuoi clienti e condividili con i potenziali clienti; raccogli i suggerimenti dei tuoi clienti, studia soluzioni adeguate e torna dai tuoi clienti per raccontargliele.

6. Costruisci le relazioni prima di averne bisogno

La maggior parte delle decisioni d’acquisto nascono prima che il potenziale cliente esprima interesse per i tuoi prodotti.
Sviluppa la relazione con il potenziale cliente, coinvolgendolo con contenuti di valore e success story: quando sarà pronto per una nuova soluzione, la tua sarà in cima alla sua short list.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: