6 utili suggerimenti per aumentare le vendite grazie ai Social media

Quando si parla di Social media, spesso si parla di reputazione: migliore è la tua reputazione, più possibilità hai di ottenere fiducia. Più fiducia ottieni, più probabilità hai di vendere.

Ha un senso, ma è diventato talmente senso comune da limitare l’utilizzo dei Social media alla costruzione di reputazione.

Molte imprese però utilizzano i Social media per provocare un incremento delle vendite. Utilizzano cioè il c.d. Social selling, in attività di e-commerce (B2C) o di lead generation (B2B).

Ecco alcuni suggerimenti per sfruttare i Social media per incrementare le vendite

1. Crea una raccolta di success story

Una delle principali sfide che le aziende devono affrontare è motivare e aiutare la forza vendita.
Fornire ai venditori video, contenuti e contributi su casi di successo significa aiutarli a fare più efficacemente il loro lavoro.

2. Trai vantaggio dalla creazione di contenuti originali

Pianificare un’efficace strategia di creazione e condivisione di contenuti pensati per rispondere alle attese del mercato, garantisce un elevato livello di coinvolgimento dei potenziali clienti.
I Social media possono aiutarti sia quando hai bisogno di comprendere bisogni e valori dei tuoi potenziali clienti, sia quando vuoi condividere con loro le tue offerte.

3. I tuoi migliori portavoce sono i tuoi dipendenti e colleghi

Cerchi esperti del tuo settore che possano parlare a favore della tua impresa? Cerca fra dipendenti e colleghi.
Puoi selezionare e formare un team di persone interne alla tua azienda autorizzate a raccogliere e condividere contenuti, video, filmati, foto etc. sui Social media, definire standard e processi per la raccolta dei materiali e la pubblicazione: otterrai materiali interessanti praticamente a costo zero.

4. Incoraggia la sperimentazione e accetta i fallimenti

Gestire una strategia di Social media marketing può significare due cose: imporre rigide guidelines o definire metriche di valutazione oggettiva di successi e fallimenti.
La prima ipotesi rischia di imbrigliare la creatività, la seconda presuppone la capacità di considerare i fallimenti come a opportunità di miglioramento.

5. Ascolta i clienti e segui i loro consigli

Raccogli i commenti e le valutazioni dei tuoi clienti e condividili con i potenziali clienti; raccogli i suggerimenti dei tuoi clienti, studia soluzioni adeguate e torna dai tuoi clienti per raccontargliele.

6. Costruisci le relazioni prima di averne bisogno

La maggior parte delle decisioni d’acquisto nascono prima che il potenziale cliente esprima interesse per i tuoi prodotti.
Sviluppa la relazione con il potenziale cliente, coinvolgendolo con contenuti di valore e success story: quando sarà pronto per una nuova soluzione, la tua sarà in cima alla sua short list.

Annunci

Informazioni su Broad Mind Marketing

Servizi di Marketing e Comunicazione Vedi tutti gli articoli di Broad Mind Marketing

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: