Facebook testa Collection: il venditore posta un prodotto, i suoi fan lo pubblicano nella Wishlist sulla loro bacheca

Facebook ha appena iniziato a testare “Collections”, un nuovo servizio con cui il Social network da un miliardo di utenti potrebbe diventare competitor di Pinterest

Il nuovi servizio consente ai retailer di aggiungere bottoni “Want” o “Collect” ai post sui loro prodotti.

Con un click su questi bottoni, chi è interessato a un prodotto lo aggiunge alla propria “Wishlist” sul profilo Facebook, dove il bottone “Buy” consente di acquistare offsite il prodotto anche in un secondo momento.

Sette retailer partner (Pottery Barn, Wayfair, Victoria’s Secret, Michael Kors, Neiman Marcus, Smith Optics, and Fab.com) possono condividere post con la nuova funzionalità Collections e sfruttare l’effetto virale dato dalla visibilità garantita ai loro prodotti nelle Wishlist sui profili dei loro fan.

Per utilizzare Collections i retailer non devono pagare una Affiliation fee: Facebook non chiede un compenso per l’affiliazione generata, potendo ragionevolmente confidare in un incremento delle vendite di pubblicità.
Per ottenere benefici da Collection infatti, i retailer hanno bisogno di fan e per ottenerli devono anche fare investimenti pubblicitari su Facebook.

20121009-131453.jpg

Annunci

Informazioni su Broad Mind Marketing

Servizi di Marketing e Comunicazione Vedi tutti gli articoli di Broad Mind Marketing

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: